Contabilizzazione del Calore

Il D.lgs 102 (30/06/2014) impone l’obbligo di installare, all’interno degli edifici dotati di impianto termico centralizzato, sistemi di termoregolazione e di contabilizzazione del calore entro il 31/06/2016. La ripartizione del calore si suddivide in due tipologie: contabilizzazione diretta e contabilizzazione indiretta.

Contabilizzazione Diretta

Contabilizzazione diretta (contatore di energia su collettore – applicazione su impianti con distribuzione a zone) In corrispondenza del collettore di ogni appartamento, viene installata una valvola di zona motorizzata (se non già esistente), comandata tramite cronotermostato posto in ambiente ed un contatore di calore per la lettura diretta sul posto.
Funzionamento: al passaggio del fluido la turbina viene trascinata dalla corrente. La sua velocità di rotazione viene analizzata elettronicamente in modo magnetico. Il contatore registra la portata.
Il consumo d’energia calda, rispettivamente calda/fredda è calcolato con la differenza di temperatura tra la mandata ed il ritorno del volume registrato e il coefficiente termico. In base a questi dati, attraverso le opportune conversioni e calcoli, si è in grado di determinare l’effettiva consumo di ogni singola unità abitativa.

Sistema Emmeti - Techem

Sistema_emmeti_thechem.jpg

Sistema Sontex

Sontex-Sistema.png

Contabilizzazione Indiretta

Contabilizzazione indiretta (ripartitori di calore – applicazione su impianti a colonne montanti) Questa soluzione permette di ripartire le spese in base all’effettivo consumo di ogni unità abitativa evitando sprechi di energia termica e favorendo, efficienza, risparmio e rispetto per l’ambiente.
Il ripartitore di calore applicato sul radiatore esistente, senza opere murarie, misura i consumi associati al singolo radiatore. Accoppiata al ripartitore è possibile prevedere l’installazione di valvole termostatiche, dotate di sensore, in grado di rilevare la temperatura in ambiente e quindi di essere impostate secondo l’esigenza.

Sistema Iperthermo

Sistema_iperthermo.jpg

Vantaggi

Maggior comfort abitativo;
Autonomia di gestione dell’impianto all’interno della propria abitazione;
Spesa in base all’effettivo consumo;
Trasparenza in bolletta
Risparmio nelle tasche dei condomini;
Adeguamento normativo di legge.
woman-smiling-2.png

Sei interessato al prodotto

Chiedi subito un preventivo

© 2016 Energy Casa. All Rights Reserved. Designed By Gstudio

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di Privaciy e Cookie.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.